Consigli Cultura Food News

MILANO, UN MAGGIO GOURMET DA NON PERDERE

E’ ormai alla linea di partenza la Milano Food Week e la Milano Food City che dal 7 al 13 maggio animeranno la citta meneghina con un calendario fitto di appuntamenti al cui fianco non mancheranno eventi e progetti solidali a sostegno delle numerose mense cittadine dei poveri. Grazie alla gara di solidarietà intitolata #Piusiamopiudoniamo dal 7 maggio, il Banco Alimentare, la Caritas Ambrosiana, Pane Quotidiano e la Croce rossa Italiana inviteranno in piazza XXV Aprile tutti i cittadini a pesarsi. Un gesto simbolico che permetterà alla fine della settimana alle quattro associazioni non profit di ricevere un quantitativo di derrate alimentari proporzionale al numero di cittadini coinvolti. La settimana proseguirà quindi con convegni, iniziative, appuntamenti e installazioni dal centro alla periferia. Cibo, arte e cultura saranno, ad esempio, protagonisti dell’iniziativa “Cultura, profumi e sapori al Gratosoglio. Frida Kahlo. Oltre il Mito. Racconto di una mostra” che vedrà dal 10 al 13 maggio trasformare il quartiere popolare milanese in un museo a cielo aperto. Sulla facciata di alcune case di Gratosoglio verranno proiettate le più significative opere di Frida Kahlo, attualmente esposte al Mudec.

Milano Food City 2018 è una festa del cibo a tutto tondo che abbraccia tutti i protagonisti del sistema agroalimentare: dagli appassionati agli operatori di settore, dalla filiera di produzione alla distribuzione, al consumo. La settimana del food rappresenta, infatti, un’occasione per la città di valorizzare la filiera delle imprese agroalimentari come eccellenza del Made in Italy e di diffondere la cultura della buona alimentazione e dell’utilizzo più consapevole e sostenibile delle risorse. Non mancheranno i percorsi guidati organizzati con Gitec, l’Associazione delle guide turistiche aderente alla Confcommercio milanese: piccoli viaggi tra storia, cultura e società moderna per scoprire il bello e il buono che Milano può offrire a chiunque voglia assaporare il lato enogastronomico della città. E dal 7 al 13 maggio, dalle ore 10 alle 21, ai Giardini Indro Montanelli sarà allestito il villaggio dello Street Food Made in Italy, un viaggio attraverso il cibo d’eccellenza di strada italiano spiegato e raccontato dai protagonisti di questo itinerario “on the road”. Inoltre, Fieramilano TuttoFood organizzano convegni, incontri, festival a Palazzo Giureconsulti, mentre The Mall a Porta Nuova ospita Taste of Milano: 12 chef con le loro cucine si sfidano ai fornelli per conquistare i palati dei visitatori attraverso 4 piatti-degustazione che uniranno memoria e innovazione per un menu tutto da scoprire. Il programma in città si arricchisce di aperitivi gourmet e musica nelle più belle terrazze milanesi con l’evento Sky&Jazz, ricette dello street food in Piazza XXV Aprile con Food&Joy e Festa del Bio con incontri formativi e talk show promossi da Federbio.

Un’occasione imperdibile, aperta al pubblico, per riscoprire attraverso percorsi tematici specifici, il mondo dell’agroalimentare italiano e gustare, da una posizione cosmopolita e privilegiata, gusti e sapori, che spaziano ed esplorano i diversi modi di fare cibo. Non si può mancare ma, mi raccomando, distinguete il grano dal loglio!

Su www.milanofoodcity.it il calendario dettagliato di tutti gli incontri e le manifestazioni da non perdere.

Potrebbe interessarti

Nessun commento

Rispondi