Ricette

Il pranzo di Tasty Italy: Crema di fagiolini e fave con crostini di pane

Ingredienti
4 fette di pane casereccio
300 g di fagiolini
300 g di fave
2 patate
1 scalogno
80 g di burro
1 bicchiere di brodo vegetale
Sale q.b.
La crema di fagiolini e fave con crostini di pane è un piatto sano e nutriente che esalta il gusto di questi legumi tipici della stagione primaverile. Un’idea originale per far apprezzare fagiolini e fave anche ai più piccoli, grazie alla delicatezza della crema che si accompagna alla consistenza croccante dei crostini.

Preparazione:
In una pentola capiente con abbondante acqua salata bollente mettete le patate e le fave fresche, entrambe con la buccia (le fave tolte dal baccello), dopo averle leggermente sciacquate. Fatele cuocere per 10-15 minuti (le fave avranno bisogno di meno tempo per cui scolatele separatamente dopo una decina di minuti circa), dopodiché sbucciate le patate e fatele a rondelle sottili e pulite le fave togliendo la buccia aiutandovi con un coltello per eliminare la parte superiore e facilitare l’uscita della fava.

Mentre fave e patate sono in pentola, mondate i fagiolini e teneteli da parte.

Tritate quindi lo scalogno molto finemente e fatelo soffriggere in una casseruola in cui avrete fatto fondere il burro. Una volta dorato lo scalogno, unitevi i fagiolini, le patate e le fave, versate il brodo vegetale e un pizzico di sale.

Coprite con un coperchio e fate rosolare, a fuoco moderato, per circa 5-6 minuti.

Nel frattempo tagliate le fette di pane e fatele tostate sulla piastra o in alternativa in una padella antiaderente, dorandole su tutti i lati. Una volta che saranno tostate, tagliatele a cubetti di piccole dimensioni.

A questo punto passate le patate, i fagiolini e le fave con il frullatore ad immersione e servite subito la crema, quando è ancora ben calda, guarnita con i crostini di pane tostato.

Accorgimenti:
A seconda della grandezza delle fave e delle patate, i tempi di cottura potrebbero variare.

Se utilizzate fave secche occorre lasciarle a bagno dalla sera prima e poi sbollentarle per 2 ore in acqua salata prima di utilizzarle.

Idee e varianti:
Per rendere più stuzzicante questo piatto potete aromatizzare i crostini di pane sfregando le fette con uno spicchio d’aglio prima di passarle sulla piastra o in padella.

Fonte:ricettaidea.it

Potrebbe interessarti

Nessun commento

Rispondi