4 passi per l'Italia Aziende Curiosità Food News Produttori Tasty Italy Tradizione

Ecco le prime idee regalo… rigorosamente gastronomiche

Piano piano, ma a grandi passi, si avvicina anche quest’anno il Natale. Nei negozi sono iniziati a comparire già da qualche tempo i primi addobbi, gli alberi, le lucine colorate, le immancabili canzoni natalizie. Certo il tempo fino ad ora non ci ha aiutato ad entrare nello spirito natalizio ma forse, da oggi, quell’atmosfera un po’ nostalgica di novembre, con i suoi grigiori, la sua nebbiolina, i primi freddi che ti entrano nelle ossa, è arrivata … con essa partirà la corsa ai regali.

È già da qualche anno che sulla nostra tavola delle feste non manca mai almeno un panettone siciliano… eh si, proprio siciliano! Perché c’è una piccola ma importante azienda artigianale siciliana che, nel tempo, è riuscita ad imporsi, per bontà e qualità, nella produzione di quello che è, a tutti gli effetti, il dolce tipico milanese. Una vera e propria scommessa vinta, quella di Nicola Fiasconaro, siciliano di Castelbuono, uno dei tre fratelli che negli anni Novanta hanno preso le redini dell’azienda creata dal padre Mario, partendo nel 1953 da una gelateria in centro al paese. Nicola è il pasticciere di famiglia (gli altri due fratelli curano l’amministrazione e lo showroom), dotato di grande talento e di molta intuizione, sin da bambino ha affiancato, nel proprio tempo libero, il padre nel laboratorio, imparando i segreti e innamorandosi di un mestiere che gli regalerà grandi soddisfazioni.

Ancora oggi l’azienda è a Castelbuono, piccolo borgo medievale a 90 Km da Palermo, che sorge alle pendici del “Colle Milocca”, al centro del meraviglioso Parco delle Madonie, perché qui la famiglia Fiasconaro ha deciso di continuare il sogno e costruire il più grande polo agroalimentare della Sicilia (che dovrebbe vedere la luce nel 2020 ndr).

Ed è stato proprio Nicola che ha deciso di provare a interpretare il dolce della tradizione milanese, in chiave mediterranea, guadagnando numerosi premi e riconoscimenti nazionali e internazionali. Eclettico pasticciere, Nicola ha sempre avuto dei guizzi di creatività che lo hanno portato a compiere grandi creazioni, come una copia in cioccolato di Modica della famosa chitarra Fender Telecaster  di Bruce Springsteen, donandogliela in occasione di un suo concerto a Milano o la colomba pasquale che ha regalato a Papa Francesco.

La cosa che colpisce appena si assaggia uno dei tantissimi prodotti Fiasconaro è il gusto eccezionale, una bontà artigianale che si scioglie in bocca (sia esso il Panettone, la Colomba Pasquale o una delle tante creme da spalmare). Una bontà che richiama i metodi artigianali di una volta ma anche l’eccellenza delle materie prime.

Difficile scegliere tra tutte le varianti del Panettone che Fiasconaro ha creato, ma se proprio volete stupire, allora scegliete l’ultima novità presentata quest’anno a TuttoFood: il Marron Noir, un panettone con canditi di castagne e cioccolato alla gianduia con un manto di crema di marroni e copertura fondente.
L’idea perfetta se si vogliono fare regali da vero intenditore per lasciare tutti senza parole (e la bocca piena!!!).

 

Potrebbe interessarti

Nessun commento

Rispondi